INNOVARE NELLA TRADIZIONE


Partecipare per condividere esperienze, per nutrire incontri, per lasciare il proprio segno. È questo il processo sul quale la scuola di San Donà ha deciso di investire e che ha offerto alcuni spunti di riflessione per riprogettare, ad esempio, le occasioni di festa a scuola.

La tradizionale “Castagnata con i nonni”, momento autunnale molto atteso da tutti, diventa così opportunità per pensare a un modo più attivo di coinvolgere gli adulti. Ai nonni è stato chiesto infatti di realizzare a casa, insieme ai propri nipoti, una tessera da colorare con tecniche e materiali a propria scelta. Nel giorno della festa la tessera di ciascuno si è incontrata con quella degli altri bambini dando vita a un cartellone di benvenuto per tutti. Alcuni canti, la presenza del Presidente della scuola e del Sindaco di Trento, la possibilità di leggere insieme ai bambini albi illustrati, ha dato alla proposta vivacità e spontaneità.

Ai nonni è stato anche proposto di lasciare un pensiero sul momento di festa condiviso. Eccone qualcuno: “Grazie per la bellissima giornata trascorsa insieme. Attendiamo con emozione la prossima”. “La serenità che traspare in questo ambiente dal volto dei nostri bambini è medicina anche per i nonni”. “È sempre un piacere partecipare alle vostre feste festose”.

Tutti i pensieri saranno raccolti ed esposti all’entrata, nello spazio dedicato alla comunicazione. Anche questo è un modo maggiormente partecipato di costruire la documentazione che si arricchisce anche di altre voci. Le voci dei nonni, del loro sguardo su un’esperienza vissuta con i bambini.