Tiziana, Luisa e Silvia: la voce della Federazione e delle scuole a EDUCA 2017


Passaggi e …paesaggi per risignificare valori quali democrazia, cittadinanza, appartenenza, responsabilità grazie al progetto culturale e pedagogico ideato da Giuseppe Malpeli che ha dimostrato la sua forza e la sua generatività dando vita a tante esperienze e iniziative ricche e diversificate.

“Piccole guide per grandi scoperte: nuovi modi di essere io e noi, di agire e di abitare il mondo” è infatti l’esperienza progettuale portata dalle coordinatrici  Silvia Cavalloro, Tiziana Ceol, Luisa Fontanari nell’intervento tenutosi a Rovereto, presso Palazzo Fedrigotti, sabato 8 aprile 2017.

Attraverso la presentazione di diverse Piccole guide tra le oltre cento pubblicate in questi anni dalle scuole associate sono stati evidenziati  gli aspetti qualificanti il progetto:

 

  • valorizzare i bambini e il loro pensiero sostenendone curiosità, propositività e capacità di rileggere e ripensare il proprio territorio;
  • promuovere una cultura di costruzione sociale della conoscenza;
  • dare valore all’intreccio delle relazioni dei bambini tra di loro, dei bambini con i rappresentanti delle istituzioni e con testimoni della comunità, ma anche tra adulti che dai bambini si lasciano interrogare e sollecitare.
In allegato il pdf della documentazione presentata.